Droni e assicurazione: obbligo di copertura dal 30 Aprile 2014

Vista la possibilità di arrecare danni a persone o cose è ritenuto giustamente necessario tutelare i famosi droni e i relativi addetti ai lavori attraverso apposite polizze; il Regolamento sui cosiddetti “Mezzi aerei a pilotaggio remoto”, pubblicato dall’Ente nazionale per l’aviazione civile (Enac), farà scattare l’obbligo di un’adeguata copertura.

Questa tipologia assicurativa ha trovato spiazzato il mercato nazionale delle assicurazioni, che dovrà inventarsi ex novo delle coperture ad hoc.

Con disposizione del 14 febbraio 2014, il Direttore Generale di ENAC Alessio Quaranta ha rinviato l’entrata in vigore del Regolamento Mezzi Aerei a Pilotaggio Remoto al 30 aprile 2014.

Tra le motivazioni possiamo anche trovare:

  • Considerato l’aspetto innovativo della materia disciplinata dal Regolamento e preso atto delle difficoltà da parte degli operatori del settore ad una piena attuazione dei dispositivi regolamentari sui mezzi aerei a pilotaggio remoto;
  • Riconosciuta la necessità di fornire agli stessi operatori, con il dovuto anticipo, le informazioni ed il materiale guida necessario per l’implementazione dei requisiti regolamentari;
  • Riconosciuta la necessità di stabilire un più esteso periodo di transizione per l’adeguamento ai nuovi dispositivi regolamentari.

Maggiori informazioni sul sito ENAC.

About the author

Fabio Mazzoni

L’interesse per tutto ciò che è “artistico” è stato il punto di partenza per l’impostazione del mio futuro, iniziando dalla formazione da grafico pubblicitario, continuando con lo studio della tecnica fotografica presso il Centro Sperimentale della mia città, per sfociare infine con soddisfazione in un lavoro presso Lionard Exclusive Real Estate che concilia sia l’aspetto tecnico che creativo.

  • DronExpo Toscana 2014
    DronExpo Toscana 2014
  • TubiTel
    TubiTel
  • “Roma Drone Expo&Show”. Il primo evento interamente dedicato al mondo dei droni.
  • Il primo volo
    Il primo volo